Luoghi da non perdere a Montreal

Montreal Montreal, capitale culturale del Canada

Domanda di visto online per il Canada può salvarti dallo sforzo e dal lavoro di dover visitare l'ambasciata canadese per Visto d'affari per il Canada or Visto turistico per il CanadaRequisiti ETA per il Canada cambiano ciclicamente Visto online per il Canada i requisiti coprono tutto e tutti gli aspetti che devi sapere prima di presentare la domanda.

Montreal è la città più popolosa della provincia canadese del Quebec che è prevalentemente Francofono parte del Canada. Fondata a metà del XVII secolo, era originariamente chiamata Ville-Marie, che significa Città di Maria. Il suo nome attuale, Montreal, invece, deriva dalla collina Mount Royal che sorge in città. La città stessa si trova sull'isola di Montreal e su alcune altre isole minori, come l'Île Bizard. Il francese è la lingua ufficiale di Montreal e quello a cui viene dato il primato dalla maggior parte degli oratori. Infatti è la seconda città francofona più grande del mondo dopo Parigi. Anche se va anche detto che la maggior parte dei residenti della città è bilingue sia in francese che in inglese e talvolta anche in altre lingue.

Montreal è un centro cosmopolita piuttosto grande del Canada, ma la maggior parte dei i turisti sono attratti dalla città per il suo musei e altro culturale che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana centri d'arte, per i suoi vecchi quartieri che conservano edifici storici, e per altri quartieri con le loro pittoresche e deliziose boutique e caffè e ristoranti che ricordano non solo Parigi ma anche altre città europee come l'Italia, il Portogallo e la Grecia. Se hai intenzione di esplorare il Canada durante le tue vacanze, questo capitale culturale del Canada è un posto che non puoi perderti. Ecco un elenco di alcune delle migliori attrazioni turistiche di Montreal.

LEGGI DI PIÙ:
Scopri la procedura per il visto eTA Canada e pianifica il tuo viaggio a Montreal .

Vieux-Montreal o vecchia Montreal

Vecchia Montreal

La vecchia Montreal, situata tra il lungomare del fiume San Lorenzo e il centro affaristico e commerciale della città di Montreal, è un, quartiere storico di Montreal che è stata fondata e popolata da coloni francesi nel XVII secolo e che conserva ancora il suo patrimonio e la sua eredità sotto forma di edifici del XVII, XVIII e XIX secolo e sentieri acciottolati che gli conferiscono l'aspetto di un quartiere francese o parigino. È uno dei più antichi e luoghi urbani più storici che si trovano in Canada e nel resto del Nord America come pure.

Alcune delle destinazioni turistiche più popolari nella Vecchia Montreal sono le Basilica di Notre Dame, che è la più antica chiesa cattolica di Montreal ed è famosa per le sue imponenti torri gemelle, le bellissime opere in legno e le vetrate mozzafiato; Posizionare Jacques-Cartier, che è una piazza famosa per i suoi giardini che un tempo facevano parte di un castello bruciato nel 1803, per un mercato popolare dove sono disponibili oggetti d'arte, artigianato e souvenir, oltre a caffè e case vittoriane; il Pointe-a-Callière, Musée d'archeologie et d'historie, che è un museo di archeologia e storia che mette in mostra manufatti del from indigene Prime Nazioni di Montreal così come quelli della storia coloniale britannica e francese; e Rue Saint-Paul, le la strada più antica di Montreal.

LEGGI DI PIÙ:
Guida alla cultura canadese.

Jardin Botanique o Giardino Botanico

Jardin Botanique De Montreal

A Sito storico nazionale in Canada, i Giardini Botanici di Montreal, sono situati nel terreno di fronte allo Stadio Olimpico della città, e sono costituiti da 30 giardini a tema e 10 serre con raccolte e strutture tali da essere uno dei giardini botanici più significativi di tutto il mondo. Questi giardini rappresentano la maggior parte dei climi del mondo e includono di tutto, dai giardini giapponesi e cinesi a quelli con piante medicinali e persino tossiche. È significativo anche perché ha un giardino specifico per piante che coltivano i popoli delle Prime Nazioni del Canada. Oltre alle piante, c'è anche un insettario con insetti vivi, an arboreto con alberi vivi e alcuni stagni con molte specie di uccelli.

Parco Jean Drapeau

Parc Jean Drapeau Montreal

Questo è il nome dato alle due isole Isola di Sant'Elena e artificiale dell'isola di Notre Dame quando raggruppati. Sono famosi per l'Esposizione Universale che ha avuto luogo qui nel 1967 conosciuta come Esposizione Internazionale e Universale o Expo 67. Notre Dame, infatti, è un'isola artificiale costruita appositamente per l'esposizione e anche Sant'Elena è stata ampliata artificialmente. Le due isole insieme hanno preso il nome Jean Drapeau dopo l'uomo che era il sindaco di Montreal nel 1967 e che ha avviato l'Expo 67. Il Parco è famoso tra i turisti per Ra Ronde, un parco divertimenti; biosfera, un museo ambientale a forma di sfera con cupola geodetica in reticolo; Museo Stewart; Bassin Olympique, dove si sono svolte le gare di canottaggio alle Olimpiadi; e un percorso di gara.

Musée des Beaux Arts o Museo delle Belle Arti

Museo delle Belle Arti di Montreal

Il Montreal Museum of Fine Arts di MMFA è il il museo più antico e più grande del Canada e le sue enormi collezioni di dipinti, sculture e nuova arte multimediale, che è un vasto campo emergente nelle arti nel 21° secolo digitale, include opere estese, come capolavori di importanti pittori e scultori europei, dagli antichi maestri ai realisti, dagli impressionisti ai modernisti; pezzi che mettono in mostra Culture del mondo e archeologia mediterranea; e anche arte africana, asiatica, islamica e nord e sudamericana. È diviso in cinque padiglioni, dedicati a diverse aree dell'arte, come alcune all'arte moderna e contemporanea, altre all'archeologia e all'arte antica, altre all'arte canadese, altre ancora all'arte internazionale o mondiale. Se sei interessato all'arte, questo è un deve vedere un posto in Canada.

LEGGI DI PIÙ:
Deve vedere la Columbia Britannica.

Chinatown

China Town Montreal

Questo è Quartiere cinese a Montreal che fu costruito per la prima volta nella seconda metà del 19° secolo dai lavoratori cinesi che si trasferirono nelle città canadesi dopo essere emigrati in Canada per lavorare nelle miniere del paese e costruire la sua ferrovia. Il quartiere è pieno di ristoranti cinesi e asiatici, mercati alimentari, negozi e anche centri comunitari. I turisti di tutto il mondo apprezzano il quartiere etnico unico, ma se stai visitando il Canada da un paese dell'Asia orientale, lo troverai particolarmente interessante.


Controlla la tua idoneità per il visto eTA Canada e richiedi il visto eTA per il Canada 72 ore prima del volo. Cittadini britannici, Cittadini australiani, cittadini francesie cittadini portoghesi può richiedere online il visto eTA Canada. Se hai bisogno di aiuto o hai bisogno di chiarimenti contatta il nostro helpdesk per supporto e orientamento.